Video Promozionale

Login






Cerca Prodotti

I vantaggi del Sottovuoto PDF Print

I vantaggi del sottovuoto in cucina:


Igiene e Qualità:

Un qualsiasi prodotto confezionato sottovuoto è isolato dall’ambiente esterno ed è quindi protetto da contaminazioni che ne alterano l’aspetto, ne riducono la durata ed inquinano gli aromi naturali del prodotto. Confezionando sottovuoto i cibi, si è certi di presentare un prodotto igienicamente sicuro e mangiare più sano.

Freschezza:

All’apertura della busta dei prodotti confezionati sottovuoto si noterà la freschezza originale e si avrà il gusto di consumare un alimento dai sapori inalterati.

Aspetto:

Il cibo si mangia prima con gli occhi !!!
Il mantenimento della colorazione naturale del prodotto è importante!!!

Togliere dal frigorifero dopo 20/30 giorni una bistecca che abbia mantenuto la sua invitante colorazione rossa, oppure servire un formaggio che non sia ingiallito in superficie o dell’insalata che abbia mantenuto inalterato il suo aspetto è importante per occhi e palato.

Migliore organizzazione del lavoro in cucina:

Si può organizzare al meglio la capacità produttiva, riducendo i tempi morti.
Dedicando solo poche ore alla settimana, dopo l’acquisto dal fornitore di fiducia, si possono dividere gli alimenti in porzioni, pulendoli e confezionandoli anche in monoporzioni.

All’occorrenza basterà togliere dal frigorifero la confezione già pronta ed utilizzarla per la preparazione, ottenendo così un azzeramento degli scarti con un conseguente risparmio economico e l’ottimizzazione dei tempi per preparare i pasti.

Eliminazione degli odori:

Sarà una soddisfazione aprire il frigorifero e non essere investiti dal tipico “tanfo” proveniente dalla mescola degli odori.

Più spazio in frigorifero:

Si possono ridurre gli spazi di stoccaggio dei prodotti nel frigorifero, poiché i prodotti di diverse tipologie confezionati sottovuoto possono essere immagazzinati nello stesso frigorifero e sovrapposti senza rischio di inquinamenti di sapori, colorazioni e odori.

Si possono mantenere inalterate le qualità degli alimenti per un periodo di tempo notevolmente superiore a quello normalmente realizzabile.

Es: La carne fresca può essere conservata per circa 20/30 giorni.
Il pesce fresco può mantenersi per circa 10 giorni.
La pasta fresca all’uovo può mantenersi per circa 15 giorni.
I formaggi e i salumi possono mantenersi anche per alcuni mesi.

Con il sottovuoto si prolunga la durata di conservazione da 3 a 5 volte in più rispetto al tempo tradizionale.

ATTENZIONE: Il prodotto confezionato sottovuoto, deve essere poi riposto e conservato in frigorifero a +1°C ÷ +4°C.

Unisciti a noi su Facebook

PRODOTTI PER LA CONSERVAZIONE SOTTOVUOTO

 

Copyright © 2011